Dettaglio corso

MTC E TUINA 2 LIVELLO

Questo corso, è una parte del “Corso Professionale di MTC e Tecniche Integrate di Tuina e Shin So Shiatsu” .
Nell’era del multietnico, si struttura questo percorso per dare al Professionista Sanitario le competenze necessarie a comprendere gli aspetti culturali orientali e vedere la persona nella sua interezza, si fonda sull’olismo.
Quali sono le competenze infermieristiche e come orientarsi in questo “nuovo” mondo?
Gli obbiettivi del corso sono molteplici, teorici e pratici. Comprendere le basi della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) e come applicare le tecniche di base con un Kata Tuina (protocollo di base) che conduce a saper gestire un riequilibrio energetico applicabile sempre e senza effetti collaterali. Questo permetterà al Corsista di avvicinarsi alle discipline olistiche con Metodo Esperienziale su base scientifica.
Il tuina è l’insieme delle tecniche manuali tradizionali cinesi, costituisce una delle tre branche principali della MTC, di cui condivide riferimenti teorici e filosofici. Il suo sviluppo è strettamente legato alla storia dell’agopuntura e del pensiero medico cinese. Il tuina si avvale di una serie di tecniche manuali (quali spingere tui, pinzettare na, premere an, massaggiare, sfregare, picchiettare, scuotere, ecc) che regolano yin e yang, fanno circolare il qi, agiscono sui canali e sugli zangfu
(50% ore di apprendimento pratico). Per riequilibrare energeticamente un soggetto utilizzando la Medicina Tradizionale Cinese, si useranno tecniche Tuina.
L’azione del Tui-na, è preventiva al fine di mantenere la salute psico-fisica oppure stimolare l’organismo in un processo di recupero dello stato di benessere fisiologico in caso di disturbi e disequilibri energetici. Segue le indicazioni di salute dell’OMS.
Nella società odierna, il comportamento delle persone, è influenzato dai bisogni fisici, emotivi/spirituali, mentali ma non solo. Il professionista Sanitario, oggi è a rischio di burn out e la meditazione può essere utilizzata per ritrovare/mantenere il proprio equilibrio e continuare così a garantire un Care di qualità rimanendo in uno stato di salute. Si conoscerà quindi il QiGong che è un’espressione di origine recente, traducibile come ‘pratica del qi’ (è meditazione), la sua comprensione è una soluzione utile a combattere lo stress lavoro correlato. Raccoglie tradizioni antichissime, quali ‘nutrire la vita’, ‘condurre’, ‘far circolare il qi’, ‘inspirare e espirare’, ‘sedere in quiete’. In Cina è utilizzato nelle strutture sanitarie per la sua efficacia in caso di patologie croniche e viene praticato come forma di ‘autoterapia’ per migliorare lo stato di salute e prevenire le malattie. La pratica del QiGong migliora la circolazione del qi, lo armonizza e lo rinforza, così da eliminare i patogeni, regolare le funzioni degli zangfu, nutrire il jing, stabilizzare lo shen, e armonizzare l’uomo con l’universo.
PRIMA PARTE: Basi teoriche di studio, bibliografia: “Basi di Medicina Cinese e Clinica di Tuina” di Elisa Rossi Casa editrice Ambrosiana, “Atlante di Agopuntura, meridiani principali e secondari. Caratteristiche, localizzazioni e stimolazione degli agopunti” ed. Hoepli; “Fondamenti di Medicina Tradizionale Cinese” di Franco Bottalo Xenia edizioni.
SECONDA PARTE: Esperienza di massaggio Tuina secondo il protocollo: “Sequenza di riequilibrio del Qi”. Lavoro a coppie con supervisione
TERZA PARTE: Esempi pratici di vita quotidiana e professionale visti con gli occhi della MTC. Cosa cambia? Perché? In quali tempi? Gli allievi si confrontano tra loro e il docente diventa mediatore del confronto di crescita. Le tecniche professionali verranno considerate con un nuovo punto di vista.

Crediti:

50

Discipline:

tutte

Data:

15, 16, 17, 18 e 19 novembre 2018

Numero accreditamento:

3174-240430

Luogo:

Aula Formativa Nursind

via XXVI aprile, 36 

Dalmine (BG)

Allegato:

Programma MTC 2 livello.pdf

Partecipanti ammessi:

14

Posti disponibili:

4

Costo iscrizione:
  • Iscritti al Sindacato Nursind : gratuito
  • Non Iscritti al Sindacato Nursind: gratuito