Dettaglio corso

CHATTARE O NAVIGARE: QUANDO ESSERE ON LINE SUL POSTO DI LAVORO PUÒ COSTARE CARO

Il fenomeno dei cosiddetti social network e di internet è oramai riconosciuto come parte della vita di gran parte di noi. Un tema molto delicato, in particolar modo se abbinato al loro utilizzo improprio sui luoghi di lavoro. Da una parte gli interessi del datore di lavoro (pubblico e privato) per ottenere una corretta prestazione lavorativa che risponda ai principi di diligenza, lealtà e correttezza. Dall’altro troviamo la tutela della privacy del lavoratore nonché la tutela del divieto di controllo a distanza dell’attività del lavoratore. Un percorso che segue un unico filo conduttore della normativa di riferimento che guarda alla tutela del datore di lavoro, da una parte, e del lavoratore dall’altra. Dal codice civile, passando per lo statuto dei lavoratori (L. 300770), attraversando alcuni principi del garante della privacy approdando al Job Act. Analizzando anche le decisioni della magistratura e coniugando la responsabilità disciplinare prevista dal CCNL del comparto sanità tenteremo di tracciare una sorta di linee guida per consigliare il nostro professionista infermiere ad evitare comportamenti che lo possono portare addirittura al licenziamento. Utilizzare Facebook, internet e social network possono essere divertenti da una parte, ma contemporaneamente molto pericolosi dall’altra se utilizzati impropriamente durante l’orario di lavoro. Ma anche il rischio di trovarsi coinvolti in una foto o video postati da pazienti o parenti di persone ricoverate alla propria insaputa è una realtà da non sottovalutare, senza dimenticare le possibilità ed i limiti del controllo a distanza da parte del datore di lavoro.

Crediti:

8

Discipline:

tutte

Data:

28 settembre 2018

Numero accreditamento:

3174- 230367

Luogo:

PERUGIA PARK HOTEL

Via A. Volta, 1, 06135

Perugia PG

Allegato:

Locandina pg_280918.pdf

Partecipanti ammessi:

100

Posti disponibili:

61

Costo iscrizione:
  • Iscritti al Sindacato Nursind : gratuito
  • Non Iscritti al Sindacato Nursind: € 20,00